Eventi

D. Lgs. n. 121/2011: Le nuove responsabilità delle aziende in materia di ambiente

Il Consorzio PolieCo, in collaborazione con Diritto all’Ambiente - Corsi & Formazione ed il contributo scientifico della Fondazione Santa Chiara per lo Studio del Diritto e dell’Economia dell’Ambiente, ha inteso promuovere, per l’anno 2012, un nuovo ciclo di Corsi di Formazione specifico sul tema delle responsabilità delle aziende in materia di ambiente, introdotte dal D.lgs. n. 121/2011. Negli ultimi mesi, infatti, da più parti stanno emergendo forti equivoci terminologici riferiti alla norma succitata che poi ingenerano sostanziali fraintendimenti nella lettura delle norme ambientali con conseguenti illusioni di (inesistenti) “grandi novità giuridiche”. In molte riviste, infatti, si è scritto di “multe” e “super-multe ” per le persone giuridiche nel decreto sui reati ambientali. In realtà si tratta solo di sanzioni amministrative (alcune inapplicabili) e nessuna responsabilità penale per le aziende. Ma il messaggio forte che sta invece passando, perlomeno nei titoli ad effetto, è quello della “responsabilità penale” per le aziende in campo ambientale. Allo scopo di fugare dubbi e risolvere gli equivoci interpretativi (offrendo una sponda di sincera e chiara collaborazione con le Forze di Polizia e gli Organi di controllo), PolieCo ha inteso avviare il nuovo ciclo di Corsi di formazione 2012 coinvolgendo Aziende consorziate ed Autorità territoriali direttamente in varie città-capoluogo d’Italia.

Oltre 700 le persone coinvolte.