Eventi

Progetto F.A.C.I.Le - L’EDUCAZIONE AMBIENTALE PARTE DALLE SCUOLE

L’evento conclusivo del Progetto ha coinvolto oltre 200 ragazzi

Per concludere la serie di eventi nell’ambito del Progetto F.A.C.I.Le, il 29 gennaio scorso nella chiesa di San Nicola di Mondragone, si è svolta una giornata di formazione per gli studenti delle scuole primarie di primo e secondo grado, dal titolo “Il riciclo ecoefficiente fra problematiche e prospettive Un percorso ad ostacoli per vincere la gara della sostenibilità nella legalità”.

L’evento, come nelle precedenti occasioni, ha visto la partecipazione di importanti personalità del mondo ambientale, disponibili ad incontrare la popolazione scolastica per stimolare un dibattito serio sulle problematiche del riciclo in Italia.

Nell’ambito del Progetto F.A.C.I.Le, proprio la città di Mondragone ha già beneficiato della restituzione alla comunità del nuovo Centro di Educazione Ambientale all’interno di un bene confiscato alla camorra. Un’azione che rappresenta una delle risposte della società civile e delle istituzioni alla tracotanza delle mafie e che costituisce la prestigiosa sede di importanti appuntamenti formativi ed informativi sulle tematiche ambientali.

L’appuntamento dedicato ai ragazzi nella Chiesa di San Nicola è stato un ulteriore momento di crescita personale e comunitaria ed uno stimolo ulteriore alla corretta formazione di una coscienza ambientale serena e libera da pregiudizi.

Sono intervenuti il Direttore PolieCo, Claudia Salvestrini; il Socio Fondatore IN-Time Spin Off dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” , Roberta Felli, il Consulente ambientale, Andrea Pugliese, l’Amministratore di Pegaso Ambiente, Loris Cicero, e il Responsabile Qualità e Ambiente della “Di Gennaro spa”, Annaluce Borriello. Ad aprire i lavori è stato il Primo cittadino di Mondragone, Giovanni Schiappa, e a fare gli onori di casa Don Lorenzo Langella del presidio Libera Mondragone, a moderare il tutto il giornalista di Regioni&Ambiente, Alberto Piastrellini.